Enti controllati

GAL GARDAVALSABBIA SCRL Via Brunati 9 Salò (BS) P.IVA 02356600987

La società ha lo scopo di promuovere l'avvio di nuove iniziative economiche e di favorire la valorizzazione delle risorse umane e materiali del territorio stimolando la collaborazione tra enti pubblici ed imprese individuali, società, enti ed associazioni private.

La società ha il compito di favorire le condizioni per lo sviluppo economico, sociale e culturale delle aree rurali, montane e marginali, con particolare riferimento al territorio del Garda Bresciano e della Valle Sabbia promuovendo azioni di sviluppo in tutti i settori di attività dell’ambiente rurale e segnatamente nel campo della tutela e del miglioramento ambientale e delle condizioni di vita, dell’agricoltura, dell’artigianato, del terziario, del turismo e dei servizi socio-culturali secondo i principi dello sviluppo sostenibile.

Tale processo di sviluppo, che si attuerà anche assumendo deleghe da parte degli enti locali, dovrà contribuire a rendere questa area elemento di attrazione per le risorse umane e le attività imprenditoriali.

Per il conseguimento dell' oggetto sociale la società consortile

potrà:

a.progettare e realizzare progetti o piani integrati di sviluppo, anche nell’ambito di programmazioni e iniziative Comunitarie (Programmi Leader, INTERREG) o di cooperazione transnazionale

b. promuovere lo sviluppo sostenibile;

c. animare e promuovere lo sviluppo rurale e di aree svantaggiate mediante attività di tutela e miglioramento dell’ambiente e delle condizioni di vita;

d. valorizzare e promuovere “in loco” la produzione e la commercializzazione di prodotti turistici, agricoli, artigianali,silvicoli e della pesca, salvaguardandone l’identità, controllandone la qualità e migliorandone le tecniche di produzione e di trasformazione;

e. effettuare ricerche ed indagini conoscitive nel settore ambientale, ivi compreso il monitoraggio dello stato dell’ambiente, della flora e della fauna;

f. promuovere e realizzare collegamenti informativi e telematici all’interno dell’area e con l’esterno;

g. realizzare studi e progetti di fattibilità e di sviluppo economico;

h. realizzare e fornire servizi per il controllo di gestione economica e finanziaria, il marketing, la pubblicità, l’informazione, la comunicazione, le banche dati, le nuove tecnologie, l’impatto ambientale, l’approntamento di materiali didattici e bibliografici per convegni e seminari;

i. svolgere attività di ricerca e progettazione per lo sviluppo di nuove iniziative economiche, con specifico riferimento a quelle di natura intersettoriale, nonché per la promozione dell' imprenditorialità locale e l'attrazione di imprenditorialità esterna;

j. prestare servizi di assistenza tecnica e consulenza organizzativa e gestionale a favore di enti pubblici e imprese che si insediano nei territori montani, con particolare riferimento alle aree svantaggiate;

k. promuovere o curare direttamente l' organizzazione e lo svolgimento di attività formative e di aggiornamento professionale rivolte in particolare ad elevare le competenze dei giovani in una logica di prevenzione della disoccupazione ed a rispondere alle esigenze di qualificazione ed aggiornamento del mondo imprenditoriale;

l. gestire iniziative nel settore del turismo, dello sviluppo delle attività produttive (agricolo/forestali, piccole e medie imprese, servizi) dei servizi sociali, culturali e dell' ambiente;

m. sviluppare dei processi di produzione e di utilizzazione del legno ed essenze arboree, anche nelle sue fasi di trasformazione, al fine di promuovere lo sviluppo delle imprese locali che operano nei settori della forestazione e del florivivaismo;

n. realizzare iniziative rivolte alla costruzione di infrastrutture a servizio di insediamenti produttivi, alla gestione di aree attrezzate per attività artigianali ed industriali, nonché a promuovere soluzioni innovative nel settore dell’energia proveniente da fonti rinnovabili;

o. costruire, acquistare, acquisire, a vario titolo, immobili finalizzati al raggiungimento degli obiettivi statutari;

p. partecipare in qualità di socio sovventore in società cooperative e loro consorzi;

q. attivare a vario titolo iniziative volte alla protezione, valorizzazione e promozione delle risorse ambientali del territorio;

r. promuovere iniziative finalizzate alla crescita umana e professionale delle persone coinvolte dal progetto dall’attività della Società;

s. promuovere e sostenere iniziative di valorizzazione e fruizione ecocompatibili della risorsa ambiente.

La società, in via non prevalente e con esclusione delle attività riservate e previste da Decreto legislativo 385/93, può compiere tutte le operazioni, immobiliari, mobiliari e finanziarie ed assumere tutte le iniziative utili al raggiungimento dell' oggetto sociale; essa, può inoltre, assumere, non ai fini del successivo collocamento presso terzi, ma ai soli fini di meglio perseguire l'oggetto sociale, interessenze, quote, partecipazioni anche azionarie in altre società aventi le medesime finalità.

Partecipazione dell'ente
Misura di partecipazione: 0,60%
Durata dell'impegno: 18/10/2012 - 31/12/2020

Risultati di bilancio

•esercizio 2011: euro  3.110,00
•esercizio 2012:  euro 4.041,00
• esercizio 2013. euro   838,00

Contenuto creato il 23-01-2015 aggiornato al 23-01-2015
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza della Famiglia, 1 - 25070 Casto (BS)
PEC protocollo@pec.comune.casto.bs.it
Centralino 0365 88122
P. IVA 00582480984
Linee guida di design per i servizi web della PA